Fondo Nazionale per le vittime dell'Amianto

BENEFICIARI: 

Hanno diritto alla prestazione del Fondo i titolari di rendita che hanno contratto patologie asbesto-correlate per esposizione all'amianto e alla fibra «fiberfrax», riconosciute dall' INAIL.

 

CONTRIBUTO

La prestazione aggiuntiva, fissata in una misura percentuale della rendita, è calcolata sulla base del rapporto tra le risorse annue effettivamente disponibili nel Fondo e la spesa sostenuta dagli Istituti assicuratori per le rendite erogate nell'anno di riferimento.

La prestazione aggiuntiva è erogata d'ufficio dall'INAIL mediante l'erogazione di due acconti ed un conguaglio.

 

AZIONI FINANZIABILI: 

E’ stato istituito presso l’INAIL il Fondo per le vittime dell’amianto pevisto dalla legge n. 244 del 24/12/07.

 

Senza scadenza.

 

Per maggior info:  Decreto interministeriale n. 30 del 12/01/11.

Comune di Limbadi © 2012 - Partita I.V.A. 00323370791
Viale Europa, 5 - 89844 Limbadi (VV) - Telefono: +39 0963.85006 - Fax: +39 0963.85005

 

HTML 4.01 Valid CSS
Powered by Asmenet Calabria 
Restyling by 
ToreJeo Web AgencyTourist contents by Tropea.biz

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.23 secondi
Powered by Asmenet Calabria